L'Azienda sorge a Burago di Molgora, a circa 20 km da Milano città, e si estende su una superficie di oltre 17.000 m2, di cui 9.500 m2 coperti, su più livelli e dotata di carriponte di portata fino a 20t.

Lo stabilimento è facilmente raggiungibile dalle autostrade che si trovano nelle immediate vicinanze.
Venne fondata nel dopoguerra con lo scopo di ricondizionare le macchine grafiche danneggiate dagli eventi bellici e successivamente si è specializzata in macchine per il converting.

Nel 1955, dopo approfonditi progetti ed esperimenti, venne proposta la prima vera macchina plastificatrice industriale per carta e cartone in formato che lavorava in continuo: fu in assoluto la prima macchina nel suo genere e suscitò un immediato interesse ed un lusinghiero successo.

Successivamente, la produzione si espanse e si diversificò in: accoppiatrici da bobina a bobina a mezzo colle; spalmatrici per nastri adesivi, politenatrici/accoppiatrici tramite politene estruso; verniciatrici per fogli di carta e cartone; calandre di lucidatura; goffratrici; plastificatrici per cartoni finestrati.

Nel 1964 venne depositato il marchio internazionale PAPERPLAST con il quale verranno contrassegnate tutte le macchine prodotte da allora in poi.

La richiesta di macchine plastificatrici da parte del mercato, grazie anche all'apporto dinamico della PAPERPLAST stessa, raggiunse livelli tali che la Società decise di dedicare grandi investimenti in termini di tempo e denaro per lo studio, la ricerca e l'innovazione su questo specifico macchinario.

Tutti gli sforzi sono stati premiati dalla fiducia che ci viene quotidianamente riconosciuta dai Clienti nazionale ed internazionale. A caratterizzare tutte le macchine PAPERPLAST sono da sempre i numerosi brevetti internazionali che hanno "indicato la strada nel nostro settore, diventando ormai dispositivi e soluzioni di uso comune.

Paperplast è costantemente alla ricerca di innovazione ed ogni nostro modello prodotto viene costantemente aggiornato con le ultime migliorie. 

Tutte le macchine sono prodotte in conformità alle normative    CE con l'apposizione del relativo marchio e l'emissione della documentazione richiesta.

 

L'Ufficio Tecnico dispone di moderne attrezzature e postazioni CAD che consentono l'esecuzione professionale ed accurata di nuovi progetti.

 

A completamento del "ciclo di qualità PAPERPLAST", nell'ampio stabilimento di nostra proprietà vengono eseguiti l'assemblaggio ed il collaudo delle macchine  prima della spedizione al Cliente.

 

La nostra produzione "standard" comprende un'ampia gamma   di macchinari volti a rispondere ad ogni tipo di  esigenza; dai più piccoli, più economici e sempre performanti, modelli DRY "entry solventless disponibili fino al formato massimo 1650x2050 mm.

 

Su tutte le nostre macchine alimentate a foglio, installiamo mettifogli ad alte prestazioni da noi stessi prodotti e brevettati sotto il marchio "SAMAL".

 

Oltre all'attività finora descritta, PAPERPLAST è da sempre impegnata nella ricerca e nello sviluppo di nuovi progetti per incontrare le esigenze del mercato e del singolo Cliente.

 

Da questo principio nasce la nostra spiccata vocazione nel realizzare macchinari "customizzati" per lavorazioni specifiche (macchine goffatrici, macchine plastificatrici per fogli finestrati, macchine per la plastificazione di carta e cartone in bobina, etc...).

 

Infine, produciamo con il noto marchio "CONVERTMAC" macchine per imballaggio flessibile.

 

Il Sig. Alvaro Rossi, fondatore dell'azienda e attuale Presidente del Consiglio di Amministrazione, possiede un ampio background tecnico nel settore del converting e supervisiona personalmente ogni nuovo progetto.

 

Il personale dei reparti Amministrazione e Vendite, diretti dal Sig. Marco Rossi, possiede capacità linguistiche ed esperienza d'esportazione, così come il personale dell'ufficio Post Vendita.

 

News

Se vuoi essere sempre aggiornato Vai alle News

Per iscriverti alla Newsletter inserisci i tuoi dati